Orvietana Calcio

I GIOVANISSIMI 2002 VINCONO SAPETE?

I GIOVANISSIMI 2002 VINCONO SAPETE?

Finisce, durante queste feste natalizie, con il recupero della partita di Cascia, contro gli eroici ragazzi locali, ai quali auguriamo di cuore un pronto ritorno alla normalità, il girone di andata per i ragazzi del 2002 dell’Orvietana, campionato giovanissimi regionali a2 dell’Umbria.

Termina nello stesso modo in cui era cominciato, una vittoria.

Ma nello stesso identico modo in cui era terminato il campionato scorso nei giovanissimi sperimentali.

Numeri pazzeschi per questi ragazzi, 38 partite di fila, durante un campionato e mezzo, non solo senza sconfitta ma addirittura con quasi tutte vittorie, ben 35, con soli 3 pareggi, 172 gol fatti e 19 subiti.

Terminato il campionato dei giovanissimi sperimentali con migliore attacco e migliore difesa, arrivati alla fine del girone d’andata nel torneo regionale con migliore attacco (46 gol fatti) e migliore difesa (4 gol subiti di cui solo 1 su azione).

Un gruppo di ragazzi eccezionali, molto legati tra loro, guidati in maniera magistrale, per il secondo anno consecutivo, da mister Mauro Bellini.

Trovarsi per le mani un gruppo di ragazzi come questo non è usuale, quando capita, molto spesso più per fortuna che altro, bisogna lavorarci sopra, aiutarli a crescere ed a migliorare, motivarli, in qualche modo anche coccolarli, cercare insomma di non perderli, perché intorno ai quattordici/sedici anni si forma il calciatore che verrà e se verrà forte ( ed i presupposti ci sono per molti dei giovani di questo gruppo) potrebbe essere un beneficio per la squadra che li ha cresciuti. O no?

Allora queste poche righe servono anche per farli conoscere questi ragazzi, ruolo per ruolo:

Portiere: Breccolotto Flavio;
Difensori: Verrucci Andrea; Dorsaneo Enrico; Lanzi Alessandro; Agostini Andrea;
Rumori Giovanni;
Centrocampisti: Biancalana Filippo; Palla Matteo; Navetto Andrea; Tardiolo
Cristiano; Del Corso Alessandro; Ronca Filippo; Mogetti Federico;
Attaccanti: Sganappa Nicola; Materazzini Mattia; Mosconi Tommaso; Ferretti Gabriele; Lombardelli Ruggero;
Allenatore: Bellini Mauro;
Dirigente Fac-totum: Breccolotto Benito.
Il ringraziamento per lo splendido percorso fin qui compiuto è d’obbligo, con la speranza di magnificare a tempo debito anche qualcosa di più importante, ma tenendo ferma la considerazione per quanto svolto fino ad ora, con un gruppo comunque numericamente abbastanza limitato, in cui tutti ( e dico tutti) fanno la propria parte, in allenamento ed in gara.

Vincere i campionati è sempre difficile, a tutti i livelli, ma i ragazzi sono consapevoli che stanno compiendo un’impresa e che se dovesse riuscire ne porteranno il ricordo per sempre, come per tutte quelle imprese compiute in gioventù di cui si parla spesso e che portiamo impresse nel cuore.

Loro daranno quindi sicuramente il massimo per questo obiettivo con la speranza di non essere soli ad affrontare questo ultimo tratto di impervia salita, con l’augurio di trovare intorno a loro sostegno, aiuto e spinta positiva.
Chi può e deve, nell’interesse di tutti, faccia la sua parte.
Buon 2017 a tutti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *