post

Prima squadra e Juniores ospitano le capoliste Foligno e Nestor

Tutti gli appuntamenti dell’agonistica biancorossa

 

 

Dopo la vittoria a Città della Pieve, la prima squadra ospiterà al Muzi la capolista imbattuta Foligno. Anche l’Under 19 A2 di Ciccone attende la prima del campionato, sabato infatti ci sarà la sfida contro la Nestor. Gli Allievi, che hanno perso 2-0 in settimana il recupero contro la Narnese, giocano in casa contro il San Sisto. Ecco in dettaglio tutti gli appuntamenti:

 

Eccellenza, 11° giornata: domenica 18 ore 14.30, stadio Luigi Muzi: ORVIETANA – FOLIGNO

Under 19 A2 girone B, 11° giornata: sabato 17 ore 14:45, antistadio Oscar Achilli: ORVIETANA – NESTOR

Under 17 A1, 9° giornata: domenica 18 ore 11:00, antistadio Oscar Achilli: ORVIETANA – SAN SISTO

Under 17 Sperimentali, 6° giornata: sabato 17 ore 17:30 a Terni : TERNI EST – ORVIETANA

Under 15 provinciale, 6° giornata: sabato 17 ore 17:15, antistadio Oscar Achilli: ORVIETANA – GRS TERNI

post

Liurni sfata il tabu trasferta: primo gol e prima vittoria esterna

Liurni, da poco entrato, sblocca una partita che sembrava avviarsi allo 0-0.

Se si esclude la partita poi sospesa a Lama, fino ad oggi l’Orvietana aveva sempre perso in trasferta e non aveva mai segnato. Anche a Città della Pieve, in un delicatissimo scontro tra le formazioni che occupavano la penultima posizione in classifica, tutto sembrava far pensare che la maledizione del gol in trasferta continuasse. Non si era segnato a Spoleto, né a Ponte San Giovanni e nemmeno a Pontevalleceppi. E laddove invece il gol era arrivato, con Polidori a Lama, la partita era stata sospesa e di fatto annullata (si recupererà mercoledì 21 novembre). Ma Liurni, inizialmente lasciato un po’ a sorpresa fuori dall’undici titolare, trova il diagonale vincente che regala i tre punti all’Orvietana a pochi minuti dalla fine.

Fiorucci recupera Frellicca, dopo la squalifica, fa giocare Cotigni a centrocampo. Queste le uniche novità rispetto a domenica scorsa. Primo tempo con le squadre molto contratte, la posta in palio è alta, manca un po’ di coraggio. Dopo 10 minuti Cotigni riesce a servire Polidori in area, ma la conclusione è a lato, dall’altra parte bisogna aspettare il 40’ per vedere un bel cross di Parretti che arriva sul secondo palo, dove Vitali spara alto su Sganappa in uscita. I primi 45 minuti si chiudono senza tiri nello specchio della porta.

Ad avvio ripresa l’unico episodio arbitrale che genera qualche contestazione da parte dei padroni di casa: Cacciamano va giù in area su intervento di Annibaldi, l’arbitro che è vicino all’azione concede il calcio di rigore, ma l’assistente ha da qualche secondo la bandierina alzata: il fuorigioco dello stesso Cacciamano annulla dunque la decisione del direttore di gara. Si continuano a non vedere tiri in porta, Dongarrà si fa pericoloso su una ripartenza, ma il recupero di Mosconi evita che il suo tiro finisca dalle parti di Sganappa. Anche i calci piazzati non danno esito, la palla finisce sempre lontano dai pali, da entrambe le parti.
Alla mezz’ora della ripresa ecco la mossa, che risulterà decisiva, di Fiorucci: dentro Liurni per Cotigni. Passano pochi minuti e si vede la prima azione insistita biancorossa in area avversaria, con Polidori e Dida che provano la deviazione vincente, ma trovano un muro davanti a sé, sulla ribattuta la scelta è di servire Missaglia che da appena dentro l’area fa partire un destro che di nuovo non centra i pali. Altri 4 giri di orologio e arriva il primo tiro in porta in assoluto che coincide col gol partita: Missaglia serve alla perfezione Liurni che entra in area, il neo entrato supera un avversario e, con il portiere in uscita, da posizione un po’ defilata trova il diagonale vincente che termina in rete. Primo gol in campionato per Liurni, che però se si considerano anche i gol in coppa risulta il giocatore biancorosso più volte a segno in assoluto.

L’Orvietana potrebbe subito chiudere la partita con la triangolazione Polidori Liurni che porta il numero 9 ospite a trovare il secondo tiro in porta del match: stavolta il giovane De Vincenzi è bravo a parare in angolo. Ma è dopo il novantesimo che la Pievese ha l’occasionissima per pareggiare: Canuti arriva fino a fondo campo, mette palla all’interno dell’area piccola dove l’ex Cristiano Graziani ruba il tempo e colpisce di testa a un metro dalla linea di porta, ma colpisce lentamente e per Sganappa non ci sono problemi ad intercettare il pallone.

Nel prossimo turno l’Orvietana ospiterà al Muzi la capolista Foligno (probabile, ma ancora non ufficiale, l’anticipo al sabato visto che il mercoledì successivo ci sarà il recupero a Lama).

10° GIORNATA: PIEVESE – ORVIETANA 0-1

PIEVESE: De Vincenzi, Parretti, Fratini (46’st Pastonchi), Vitali, Canuti, Polpetta, Metolli (30’st Moretti), Saravalle, C. Graziani, Cacciamano, Dongarrà (36’st Mencarelli). A disp.: Villani, Santarelli, Guidantoni, Bomomini, Morganti, F. Graziani. All.: Talli.

ORVIETANA: Sganappa, Frellicca, Mosconi, Annibaldi, Dida, Lispi, Cotigni (30’st Liurni), Bernardini, Polidori, Missaglia, Perquoti (48’st Bianco). A disp.: Massetti, Dottarelli, Gulino, Caciolla, Castelletti, Fastella, Ciccone. All.: Fiorucci.

ARBITRO: Maccarini di Arezzo (Krriku di Foligno – Costantini di Foligno).

MARCATORE: 38’st Liurni.

NOTE: spettatori 350, ammoniti: Parretti e C. Graziani (P), Frellicca, Bernardini, Polidori, Missaglia e Perquoti (O). Angoli: 5-3 per l’Orvietana. Recupero: pt:1’; st: 4’.

CLASSIFICA: Foligno 26; Spoleto 23; Lama* 18; Ellera e Castel del Piano 16; San Sisto 15; Sansepolcro 13; Angelana e Pontevecchio 12; Massa Martana e Narnese 11; Ducato e Pontevalleceppi 10; Orvietana* 8; Pievese 5; Assisi Subasio 4.
PROSSIMO TURNO: Orvietana – Foligno

Valerio Liurni

post

La Juniores torna a vincere, bene gli Allievi, primo ko per i Giovanissimi

Il resoconto delle formazioni dell’agonistica del settore giovanile.

UNDER 19 A2: Dopo il turno di riposo torna alla vittoria la Juniores, sul difficile campo di Santa Maria degli Angeli, grazie alla rete decisiva di Gabriele Caciolla. Tre punti pesanti che portano i biancorosi al quarto posto, in piena zona playoff, proprio nella giornata in cui la capolista Nestor, dopo 9 vittorie consecutive, trova la prima sconfitta contro il Todi. E sabato prossimo ad Orvieto arriverà proprio la Nestor.

UNDER 17 A1: Buon pareggio a Cannara per gli Allievi A1 che restano imbattuti e al secondo posto della classifica, con una gara in meno. Partita complicata (nella foto una fase dell’incontro) contro un avversario di buon livello che si fa preferire nelle fasi iniziali del match, colpendo anche una traversa. Cannara poi in vantaggio ad inizio ripresa, ma equilibrio che riviene stabilito dal calcio di rigore trasformato da Fattorini ad un quarto d’ora dalla fine. Domenica prossima il calendario prevede l’incontro in casa con il San Sisto.

UNDER 17 SPERIMENTALI: Altra affermazione anche per gli Allievi Sperimentali Fuori Classifica, guidati da Antonio Pennino, che danno quindi continuità alla vittoria della settimana precedente. Sabato, nel partita interna contro la Nestor, è arrivato infatti un netto successo per 3-1. Autori delle reti sono stati Alessandro Cupello, che è andato a segno due volte, e Tommaso Procaccini. Nel prossimo turno è previsto l’impegno esterno sul campo del Terni Est Soccer School (squadra A).

UNDER 15 PROVINCIALI: Primo passo falso per i Giovanissimi, dopo 4 vittorie di fila, sul campo del Sangemini. Incontro impostato sulla fisicità dai padroni di casa, su un campo erboso non al meglio delle condizioni. Tutti i gol nell’arco di 9 minuti nel primo tempo: vantaggio dei locali e immediato pareggio di Lucchi, 3 minuti dopo altro gol del Sangemini. Ripresa senza gol, ma ricca di cartellini gialli a testimoniare la durezza dell’incontro. Nel prossimo turno sfida interna contro il GRS Terni.

JUNIORES REGIONALE UNDER 19 A2/B
10° GIORNATA: Angelana – Orvietana 0-1
MARCATORE: Caciolla.
CLASSIFICA: Nestor 27; Todi* e Terni Est 18; Orvietana*, Julia Spello* e Angelana 15; Spoleto* e Massa Martana 14; O. Pantalla* e O. Amerina* 12; Clitunno 11; Sangemini 8; Amc98* 7; Bevagna* 6; Vis Nuova Alba* 5.
*già effettuato il turno di riposo o una partita in meno.
PROSSIMO TURNO: Orvietana – Nestor.

ALLIEVI REGIONALI UNDER 17 A1:
8° GIORNATA: Cannara – Orvietana 1-1
MARCATORE per l’Orvietana: Fattorini su calcio di rigore.
CLASSIFICA: Foligno 21; Orvietana* e Campitello 15; Cannara e C. del Piano* 14; Sansepolcro 13; A. Gubbio e S. Sisto 12; Narnese* 10; Angelana 9; C. del Lago 7; Nestor 4; Castello* e Pontevecchio 2.
*una partita in meno.
PROSSIMO TURNO: Orvietana – San Sisto.

ALLIEVI SPERIMENTALI FUORI CLASSIFICA:
5° GIORNATA: Orvietana – Nestor 3-1
MARCATORI per l’Orvietana: Cupello (2), Procaccini.
CLASSIFICA: Angelana 13; Bosico, Terni Est e Nestor 9; Pontevecchio** e O. Thyrus 7; Orvietana* e Bastia* 6; Sangemini* 3; Terni Est sq. B* 1; G. Ducato 0.
*una partita in meno. **due partite in meno.
PROSSIMO TURNO: Terni Est – Orvietana

GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 15:
5° GIORNATA: Sangemini – Orvietana 2-1
MARCATORE per l’Orvietana: Lucchi.
CLASSIFICA: Orvieto Fc 15; Orvietana, GMT, Amc98, O. Pantalla e Narnese 12; Grs Terni 9; Pol. Ternana* e Sangemini 6; Marte e R. Avigliano 3; Bea Sport* Otricoli e Campomaggio C. 0.
*una partita in meno
PROSSIMO TURNO: Orvietana – GRS Terni.

post

Gli appuntamenti del fine settimana

Tutte le gare di Prima Squadra, Under 19, Under 17 e Under 15.

Weekend con tutte le principali formazioni biancorosse che giocheranno in trasferta, ecco nei dettagli i particolari dell’agonistica:

Eccellenza, 10° giornata: domenica 11 ore 14.30 a Città della Pieve
PIEVESE – ORVIETANA

Under 19 A2 girone B, 10° giornata: sabato 10 ore 14:45 a Santa Maria degli Angeli
ANGELANA – ORVIETANA

Under 17 A1, 8° giornata: domenica 11 ore 11:00 a Cannara
CANNARA – ORVIETANA

Under 15 provinciale, 5° giornata: sabato 10 ore 15:30 a San Gemini
SANGEMINI – ORVIETANA

post

Lama – Orvietana si recupererà mercoledì 21 novembre

E’ stato decisa la data del recupero della gara che è stata sospesa e rimandata per maltempo.

Lama – Orvietana si recupererà mercoledì 21 novembre a Lama (orario da comunicato 14.45, ma le società potrebbero accordarsi per cambiamento di orario). Al momento della sospensione, nei primi minuti del secondo tempo. l’Orvietana stava vincendo 1-0, ma ovviamente si ripartirà dall’inizio e dallo 0-0.

 

 

post

L’Orvietana spreca tante palle gol, poi lascia l’intera posta all’Ellera

Segnali di ripresa sul piano del gioco e della tenuta fisica, ma i punti non arrivano.

Così tante palle in area non erano mai arrivate, ma gli attaccanti hanno le polveri bagnate, dopo un primo tempo ricco di emozioni, almeno 5 palle gol sfumate e un palo degli avversari, la gara si decide in avvio di ripresa con un gol di testa di Mariani. Poi tanto impegno e corsa, ma i punti li porta a casa l’Ellera.

Fiorucci ripropone lo stesso 11 che stava vincendo a Lama prima della sospensione di domenica scorsa, rimane squalificato Frellicca in difesa. Quindi 4-4-1-1 con Sganappa in porta, Dottarelli, Annibaldi, Lispi e Mosconi in difesa; Perquoti, Bernardini, Dida e Liurni in mediana e con Missaglia dietro a Polidori. Luzi invece propone il suo solito 4-3-3, in porta c’è l’ex Farinelli, difesa a 4 con Proietti, Cherubini, Antonini e Rosati, a centrocampo operano Mariani, Giorgini e Vazzana, mentre in attacco ci sono Bura, Tranchitella, Fiorindi.

Dopo 9 minuti Orvietana già vicina al gol: Missaglia batte una punizione dal lato corto, Lispi di testa sul secondo palo colpisce, ma manda la palla a lato. L’Ellera si vede solo a metà primo tempo quando Tranchitella approfitta di un disimpegno sbagliato e serve Fiorindi, la cui conclusione viene deviata in corner. Alla mezz’ora doppia occasione per l’Orvietana: prima Lispi, in versione attaccante aggiunto, trova lo spazio per servire Polidori, ma l’acrobazia provata dalla punta non centra i pali. Quindi, pochi istanti dopo, Missaglia vede Dida sul fronte opposto, cambia gioco e lo trova alla perfezione, la conclusione però è alta. Altra occasionissima al minuto 41’ quando Perquoti riesce a smarcare di nuovo nei 16 metri Polidori, stavolta è Farinelli a negare il gol al numero 9 di casa. Arriva allo scadere del primo tempo la migliore opportunità per gli ospiti: corner batuto da Vazzana, irrompe sul primo palo di testa Antonini che colpisce il legno.

Dopo tante occasioni fallite, la gara si sblocca ad avvio ripresa. E’ il 5’ minuto e Vazzana arriva fino a fondo campo, supera Dottarelli e mette palla nell’area di porta, dove Mariani di testa sblocca il risultato. Da qui la partita cambia, l’Ellera pensa soprattutto a difendersi, abbassa i ritmi, prova ad addormentare un po’ la partita. L’Orvietana collezionerà tanti calci d’angolo, avanza il baricentro, ma a parte una punizione di Missaglia che chiama alla deviazione in angolo Farinelli e qualche pallone invitante buttato negli ultimi metri, ma mai ricevuto a dovere dagli attaccanti, non pungerà più. Fiorucci le prova tutte, entra Castelletti per Liurni, passa al 4-3-3, poi proverà anche la carta Fastella, ma l’Ellera riesce a portare a casa i tre punti preziosissimi che la confermano in zona playoff. Ancora ferma al penultimo posto della classifica invece l’Orvietana, che domenica prossima affronterà la pari classifica Pievese in trasferta.

 

ORVIETANA – ELLERA 0-1

ORVIETANA (4-4-1-1): Sganappa; Dottarelli, Annibaldi, Lispi, Mosconi (42’st Fastella); Perquoti (27’st Terracina), Bernardini (43’st Cotigni), Dida, Liurni (17’st Castelletti); Missaglia; Polidori. A disp.: Massetti, Bianco, Ricci, Caciolla, Ciccone. All.: Fiorucci.

ELLERA (4-3-3): Farinelli; Proietti, Cherubini, Antonini, Rosati; Mariani, Giorgini, Vazzana (42’st Lavoratori); Bura (35’st Sousa), Tranchitella, Fiorindi. A disp.: Segoloni, Caddeo, Turriziani, Pero Nullo, Brilli, Palasku. All.: Luzi.

ARBITRO: Agrò di Terni (Malacchi di Foligno – Baroni di Foligno).

MARCATORI: 5’st Mariani.

NOTE: ammoniti: Liurni, Mosconi (O); Bura (E). Angoli: 10-4 per l’Orvietana; recupero: pt: 1’; st: 4’.

 

CLASSIFICA: Foligno 23; Spoleto 20; Lama* 18; C. del Piano 16; Ellera 15; Sansepolcro 13; Pontevecchio*, San Sisto* e Angelana 11; Narnese 10; Ducato 9; Massa Martana 8; Pontevalleceppi 7; Orvietana* e Pievese 5; Assisi Subasio 4.

 

PROSSIMO TURNO: Pievese – Orvietana.

 

 

post

Giornata ok per Allievi A1, Allievi Sper. e Giovanissimi

Turno di riposo per la Juniores che tornerà in campo la settimana prossima sul campo dell’Angelana.

Vince facile l’Under 17 in casa contro la Pontevecchio (nella foto una fase dell’incontro). Dopo un primo tempo senza particolari sussulti, arrivano tutte nella ripresa le reti che consentono alla squadra allenata da Broccatelli di rimanere in scia della capolista. (4 punti di distanza, con una partita da recuperare). Vanno a segno Menghinelli con un gran gol e Crosta, poi il punteggio diventa più rotondo grazie ad un’autorete. L’Orvietana resta così dopo 7 giornate (ma con una gara in meno appunto) l’unica imbattuta del torneo. La settimana prossima è prevista la trasferta a Cannara.

Quarta vittoria di fila per i ragazzi dell’Orvietana Under 15 che viaggiano a punteggio pieno, guidando la classifica dei Giovanissimi Provinciali. Nella partita di sabato 3 Novembre, contro il Real Avigliano, la vittoria non mai stata messa in discussione ed il 10-0 finale è il frutto di un ottimo gioco di squadra, fatto di sostanza e di qualità. Inizia subito bene l’Orvietana che sblocca il risultato già al 4° minuto, arrivando all’intervallo già sul risultato di 6-0. Sono andati a segno con una doppietta Doll, Di Marzio e Sorcii; una rete a testa invece per Fringuello, Piombarolo, Lardani e Lucchi. Alessio Lucchi, con i suoi 15 gol, guida la classifica marcatori del campionato.

Anche gli Allievi sperimentali fuori classifica trovano il loro primo successo imponendosi per 1-0 a Terni, di Cupello la rete che ha deciso il match. Nel prossimo incontro arriverà ad Orvieto la Nestor.

JUNIORES REGIONALE UNDER 19 A2/B

9° GIORNATA: turno di riposo per l’Orvietana

CLASSIFICA: Nestor 27; Terni Est 18; Todi* 16; Angelana 15; Orvietana*, Julia Spello* e O. Pantalla* 12; O. Amerina*, Spoleto** e Massa Martana 11; Clitunno 10; Sangemini 8; Bevagna** 6; Amc98* e Vis Nuova Alba* 4.

*già effettuato il turno di riposo. **una partita in meno e già effettuato il turno di riposo.

PROSSIMO TURNO: Angelana – Orvietana.

 

ALLIEVI REGIONALI UNDER 17 A1:

7° GIORNATA: Orvietana – Pontevecchio 3-0

MARCATORI: 6’st Menghinelli, 31’st Crosta, 35’st autogol di Bertoldi.

CLASSIFICA: Foligno 18; Campitello 15; Orvietana* 14; Cannara e Sansepolcro 13, C. del Piano* e S. Sisto 11; Angelana e A. Gubbio 9; Narnese* 7; C. del Lago 4; Nestor 3; Castello* e Pontevecchio 2.

*una partita in meno.

PROSSIMO TURNO: Cannara – Orvietana

 

ALLIEVI SPERIMENTALI FUORI CLASSIFICA:

4° GIORNATA: Terni Est squadra B – Orvietana 0-1

MARCATORE: Cupello.

CLASSIFICA: Bosico* e Nestor 9; Angelana* e O. Thyrus 7; Terni Est e Bastia* 6; Pontevecchio** 4; Orvietana* 3; Terni Est squadra B 1; Ducato* e Sangemini* 0.

*una partita in meno. **due partite in meno.

PROSSIMO TURNO: Orvietana – Nestor

 

GIOVANISSIMI PROVINCIALI UNDER 15:

4° GIORNATA: Orvietana – Real Avigliano 10-0

MARCATORI: Doll (2), Di Marzio (2), Sorci (2), Fringuello, Piomabrolo, Lardani, Lucchi.

CLASSIFICA: Orvietana e Orvieto Fc 12; Amc98, O. Pantalla e Narnese 9; Gmt 7; Grs Terni e  Pol. Ternana* 6; Sangemini, Marte e R. Avigliano 3; Otricoli 1; Bea Sport* e Campomaggio C. 0.

*una partita in meno.

PROSSIMO TURNO: Sangemini – Orvietana

 

post

Tutto il programma del Weekend

Dalla prima squadra ai primi calci date, orari e campi di gioco di tutte le gare dell’Orvietana.

ECCELLENZA REGIONALE

FIORUCCI Silvano

 

ORVIETANA – ELLERA

DOMENICA 04.11.18 ORE 14.30

STADIO MUZI

JUNIORES REG/LE A2

CICCONE Gianfranco

 

TURNO DI RIPOSO

 
ALLIEVI REG/LE A1

BROCCATELLI Enrico

 

ORVIETANA – PONTEVECCHIO

DOMENICA 04.11.18 ORE 11.00

ANTISTADIO ACHILLI

ALLIEVI FASCIA B

PENNINO Antonio

 

TERNI EST – ORVIETANA

DOMENICA 04.11.18 ORE 9.30

VIA VULCANO TERNI

GIOVANISSIMI PROV/LI

BELLINI Mauro

 

ORVIETANA – REAL AVIGLIANO

SABATO 03.11.18 ORE 17.15

ANTISTADIO ACHILLI

ESORDIENTI 2006

SILVI Stefano

 

ORVIETANA – TERNI EST

SABATO 3.11.18 ORE 15.30

ANTISTADIO ACHILLI

ESORDIENTI 2007

BRANCACCIA Roberto

 

AMC 98 – ORVIETANA

SABATO 3.11.18 ORE 17.30

ACQUASPARTA

ESORDIENTI 2007

DAMIANI Giacomo

 

ORVIETANA – ORVIETO FC

VENERDI’ 9.11.18 ORE 17.00

ANTISTADIO ACHILLI

PULCINI 2008

BARTOCCINI/LANZI

 

ORVIETANA – OLYMPIA THYRUS

DOMENICA 4.11.18 ORE 9.30

ANTISTADIO ACHILLI

PULCINI 2008

BARTOCCINI/LANZI

 

ORVIETANA – ORVIETO FC

VENERDI’ 02.11.18 ORE 17.30

ANTISTADIO ACHILLI

PULCINI 2009

BURLA/AMMENDOLA

 

ORVIETANA – NUOVA ACCADEMIA

DOMENICA 4.11.18 ORE 9.30

ANTISTADIO ACHILLI

PULCINI 2009

BURLA/AMMENDOLA

 

ORVIETO FC  C- ORVIETANA

VENERDI’ 2.11.18 ORE 17.00

MORRANO

PULCINI 2010

ANNIBALDI/IDROMELA

 

ORVIETANA – ORVIETO FC

VENERDI’ 02.11.18 ORE 18.15

ANTISTADIO ACHILLI

PRIMI CALCI

ANNIBALDI/IDROMELA

 

ORVIETANA – ALFINA

VENERDI’ 02.11.18 ORE 17.30

ANTISTADIO ACHILLI

PICCOLI AMICI

BROCCATELLI/SHABANI

   

 

post

La settimana della Scuola Calcio biancorossa

Nonostante il maltempo anche lo scorso fine settimana le squadre della Scuola calcio hanno disputato ottime prestazioni.

A cura di: Roberto Bellini

Bene sia i 2006 di Silvi che i 2007 di Brancaccia autori di un’ottima partita nel doppio confronto con il Sangemini, dove hanno messo in mostra un buon possesso palla e un buon ritmo di gioco. Più precisi sotto porta i ragazzi di Brancaccia, autori di numerose segnature a conclusione di ottime trame di gioco, mentre i ragazzi di Silvi devono ancora assestare la mira per finalizzare al meglio il volume di gioco espresso in campo.

All’esordio in campionato anche i 2007 di Damiani sul difficile terreno della GMT 2005 a Guardea. Bene i 2008 di Lanzi e Bartoccini, impegnati nelle trasferte di Narni con il Narnia 2014 e di Allerona con la Romeo Menti. Nuova convincente prestazione anche dei 2009 di Ammendola contro l’Orvieto FC a Lubriano e dei 2010 di Annibaldi che hanno incontrato il Castiglione battendosi alla pari con ragazzi più grandi di loro anche di due anni.

Sono stati invece fermati dal maltempo i 2009 di Burla e i primi calci di Idromela le cui partite sono state rinviate a data da destinarsi.