post

Ecco le prime amichevoli

Orari ancora da definire, ma avversari e date sono già stati decisi.

Dal 31 agosto inizia la preparazione con una seduta pomeridiana al giorno, dalla settimana successiva doppia seduta. Così ha deciso Gianfranco Ciccone (nella foto insieme al Ds Cioci). Intanto sono state stabilite le date delle amichevoli (pubblico consentito entro certe regole che saranno successivamente rese note). Gli orari sono ancora da definire.

Sabato 5 settembre amichevole in famiglia al Muzi

Mercoledì 9 settembre ad Acquapendente contro la Vigor (Promozione Lazio)

Sabato 12 al Muzi contro il Pianoscarano (1° Categoria Lazio)

Mercoledì 16 al Muzi contro il Guardea (Promozione Umbria)

Sabato 19 a Foligno (Serie D)

Giovedì 24 a Chiusi (Promozione Toscana)

Martedì 29 o Mercoledì 30 al Muzi contro il Ciconia (1° Categoria Umbria)

post

I convocati di Gianfranco Ciccone per il raduno dell’Orvietana 2020/21

Si parte nel pomeriggio di lunedì 31 agosto.

Anche se le date della stagione non sono state ancora stabilite, la società in accordo con lo staff tecnico ha deciso di iniziare a radunare i calciatori della prima squadra. Visite di rito e primi allenamenti fin dal 31 agosto, a breve sarà anche comunicato l’elenco delle amichevoli.

Mancherà in avvio Daniele Schiavon che sta ultimando la quarantena e non è detto che strada facendo non possa essere aggiunto qualche altro protagonista, sia per altri colpi di mercato, sia aggregando altri giocatori del settore giovanile.

Al momento la rosa convocata è la seguente:

PORTIERI: Shogo KANAZAWA (01), Riccardo PERQUOTI (97), Matteo TRINCIA (02).

DIFENSORI: Marco ANNIBALDI (93), Leonardo BIANCO (01), Tommaso CIPOLLA (03), Alessandro LANZI (02), Ruggero LOMBARDELLI (02), Daniele SCHIAVON (95).

CENTROCAMPISTI: Filippo BIANCALANA (02), Raffaele COTIGNI (99), Juan Pablo GREZZANA (96), Rocco GUAZZARONI (97), Edoardo PROIETTI (97), Niccolò TATTA (99).

ATTACCANTI: Andrea BACI (03), Andrea BRACALETTI (83), Jacopo FASTELLA (01), Aboubakar KEITA (02), Giacomo MARSILI (02), Luca PANICO (01), Lorenzo REGIS (89), Ayman SHALABI (02), Lavdim SULIMANI (01), Mattia VICARONI (98).

DIRETTORE SPORTIVO: Giuliano CIOCI.

ALLENATORE: Gianfranco CICCONE.

ALLENATORE IN SECONDA: Giacomo NEVI.

ALLENATORE PORTIERI: Vasco DI DOMENICO.

PREPARATORE ATLETICO: Alessio STOCCHETTI.

FISIOTERAPISTA: Salvatore DE BELLIS.

post

Iscritte tutte le squadre, preparazione posticipata al 31/8

Formalizzate tutte le iscrizioni, chiesta la revisione del protocollo. Ciccone posticipa di 4 giorni il via.

Il presidente Roberto Biagioli, di comune accordo con tutti i suoi colleghi, ha contribuito a dare mandato al Comitato Regionale Umbro di inviare alla Lega Nazionale Dilettanti di Roma una lettera per chiedere la revisione del protocollo. Una volta ricevuta risposta e, si spera, una volta accolte le istanze, il Cru deciderà la data del via dei campionati, dando alle società almeno un mese di tempo per iniziare la preparazione prima delle gare ufficiali.

L’Orvietana calcio comunica inoltre di aver formalizzato tutte le iscrizioni ai vari campionati regionali che erano in scadenza in questi giorni, dalla prima squadra in Eccellenza, all’Under 19, Under 17, Under 15, Under 14 e categoria Esordienti. Successivamente seguiranno le ulteriori iscrizioni su scala provinciale e locale.

Per quanto riguarda la prima squadra, anche in considerazione dell’ulteriore rinvio della stagione, Ciccone ha concesso altri 4 giorni al gruppo per cui il raduno non avverrà più giovedì 27, ma lunedì 31 agosto.

post

Rocco Guazzaroni in maglia biancorossa

Il centrocampista di Todi, con esperienze in D con Torres ed Arzachena ed ex Ellera, è l’ultimo acquisto targato Giuliano Cioci

L’Orvietana dà il benvenuto in maglia biancorossa Rocco Guazzaroni, classe 1997, nato a Todi. Prime esperienze per lui nel settore giovanile della Ternana dove ha militato per 8 stagioni prima di trasferirsi alla Juniores nazionale della Viterbese. Quindi in prima squadra con Todi e Trasimeno in Eccellenza. Passa poi in Sardegna, sempre in Eccellenza, dove con la maglia della Nuorese vince la Coppa Italia. Sempre in Sardegna disputa la Serie D con Torres ed Arzachena. Lo scorso finale di stagione è tornato in Umbria con la maglia dell’Ellera. 

Sarà a disposizione di Ciccone e Nevi da giovedì 27, giorno del raduno.

post

Schiavon positivo al Covid, nessun contatto con la squadra

Daniele, tornato dalle vacanze in Sardegna, è risultato positivo prima di raggiungere i compagni di squadra per la preparazione.

Lo ha annunciato lui stesso sui suoi profili social: “Mi è arrivato l’esito del tampone, sono POSITIVO.. Aspetterò 15 giorni a casa e sperando che questo virus andrà via! In ogni caso non mi arrenderò e lo prenderò a calci in culo questo virus!”. Daniele, rientrato dalla Sardegna appena dopo Ferragosto, non ha avuto modo di venire ancora ad Orvieto e sta passando la quarantena a casa, quando gli esiti dei tamponi saranno negativi raggiungerà i compagni di squadra per la preparazione.

“Farò tutti i controlli del caso e appena posso, con prudenza, raggiungerò i miei compagni di squadra. Ora sto decisamente bene, mi allenerò un po’ sul terrazzo di casa”. Queste le sue parole in un’intervista per fanpage.it

La società ribadisce che Daniele non ha avuto contatti con gli altri compagni di squadra né con lo staff, che dunque saranno tutti regolarmente presenti al via della preparazione prevista per giovedì 27 agosto.

post

Altro rinforzo per il centrocampo: Juan Pablo Grezzana in biancorosso

Argentino, con esperienze nei campionati minori spagnoli, lo scorso anno in D a Budoni.

L’Orvietana Calcio dà ufficialmente il benvenuto a Juan Pablo Grezzana, centrocampista classe 1996. Il ds Giuliano Cioci ha definito l’ingaggio proprio alla vigilia di Ferragosto. Grezzana è cresciuto nel Godoy Cruz, poi al Fadep sempre in Argentina, ha quindi proseguito il suo curriculum calcistico in Europa in Spagna con il Zaragoza14 e l’Union Deportiva Fraga. Lo scorso anno invece era in Sardegna, a Budoni, nel campionato di serie D.

post

In mediana arriva Edoardo Proietti

Il classe ’97 ex Narnese, Amerina ed Ellera è il primo ingaggio targato Giuliano Cioci.

Edoardo Proietti è un nuovo giocatore dell’Orvietana, 23 enne, dopo le giovanili nel Campitello e nella Narnese, ha avuto esperienze in Eccellenza sempre a Narni, oltre che ad Ellera. Nell’ultima stagione era ad Amelia in Promozione.

post

E’ Giuliano Cioci il nuovo direttore sportivo

Aveva già ricoperto in passato questo incarico ad Orvieto.

Giuliano Cioci, indiscusso signore del gol con 367 reti segnate in carriera, è ufficialmente il nuovo Direttore Sportivo dell’Orvietana Calcio. A lui il compito, insieme al tecnico Gianfranco Ciccone, di sistemare la rosa e dare il via alla stagione. Giuliano aveva già ricoperto questo incarico alcune stagioni fa all’Orvietana.

post

Sarà Alessandro Cavalli ad allenare l’Under 19 A1

Ritorno in biancorosso per il tecnico che sarà a guida anche dell’area tecnica del settore giovanile

L’Orvietana Calcio dà il bentornato ad Alessandro Cavalli. Al tecnico, che aveva già guidato alcune stagioni fa la prima squadra, viene affidata la panchina della Juniores, che disputerà il Campionato Regionale A1. Certi delle qualità professionali e umane, la società chiude il cerchio affidando al mister anche la guida dell’area tecnica di settore giovanile e della scuola calcio. Un doppio incarico che dimostra la stima e la fiducia nella competenza e nell’indiscussa professionalità del tecnico.

post

Comunicato del Presidente Roberto Biagioli

Preso atto delle dichiarazioni dell’ex direttore Iaccarino, per l’ultima volta il presidente entra nel merito della vicenda ribadendo quanto segue.

” La società ha appreso da Settecalcio le dimissioni del direttore, le stesse non sono mai state formalmente presentate, né verbalmente, né per messaggio. Parlare pubblicamente di motivazioni quando non c’è stato un confronto pare quantomeno fuori luogo.
L’Orvietana Calcio, sotto la mia gestione, non ha mai dovuto dimostrare niente a nessuno. Più volte è capitato di dover gestire dimissioni e cambi di panchina, anche prima dell’inizio di stagione, ma a tutte queste polemiche non mi era mai capitato di dover rispondere.
Per quanto mi riguarda, una bocca zitta ne azzitta cento, la chiudo dicendo che la colpa è mia, come mia è anche la società del resto e come giocarci lo decido io.
A chiunque abbia bisogno di chiarimenti, ricordo che il mio ufficio è al solito posto e lì mi trova.”